L’ARTE SCANDINAVA DEL SOTTRARRE

Tra i contributi della Svezia al mondo, oltre a solide station wagon, talenti musicali e film noir, c’è l’approccio minimalista al design e all’arredo: oggetti durevoli e di altra qualità pensati per resistere nel tempo con disinvoltura e un’aura di raffinatezza.

In accordo con il lagom, lo stile nordico ci orienta verso un approccio che segue il principio del “meno è meglio”, con linee pulite e colori neutri da cui partire per mettere in luce tutto ciò a cui siamo legati affettivamente.

A stupire è l’estrema sobrietà degli ambienti, in cui tutto è funzionale e nulla è di troppo.

Semplicità è il grande mantra del design svedese. In casa ogni elemento ha la sua funzione, senza perdere mai di vista l’estetica, in una ricerca costante di equilibrio fra bellezza, praticità e comfort.

Seppur a un primo sguardo possa risultare freddo l’approccio, nel minimalismo insito nello stile nordico risiede una ricerca di valori autentici: possedere poco ma di buona fattura, arredare senza sovraffollare gli ambienti e conservare senza accumulare.

Si direbbe che quel che la Svezia tenta di insegnarci è un esercizio di sottrazione, il cui valore non sta in ciò che togliamo ma in quel che scegliamo di tenere.

COSA ABBIAMO IMPARATO IN NORD EUROPA

  • i colori neutri donano una luce chiara e naturale agli ambienti, quasi vibrante. Gli spazi risultano più ariosi e si aprono all’inserimento di armoniche note di colore.

  • tipico della tradizione norvegese, l’amore per il legno traspare in ogni allestimento scandinavo. Pino, faggio e frassino sono tra le varietà più presenti, sopratutto se non trattati, per mantenere intatta la sensazione di leggerezza e la materialità essenziale.

  • nelle case scandinave il paesaggio esterno è parte integrante dell’arredamento. Le grandi finestre accolgono la natura e la portano all’interno, sia in estate sia in inverno.

ph. Serena Eller Vainicher

Vuoi vivere l’atmosfera scandinava senza passare per l’aeroporto? 

A Roma  c’è Materia, design bistrot dove puoi conoscere e acquistare i brand del Nord Europa, fra ceramiche, piante e magazine.

Lascia un commento